.:: P A S S I O N E

.:: G I O I A

.:: T R A D I Z I O N E

.:: C U L T U R A

Crostini con Mortadella, Cipolla di Tropea e Pistacchi di Bronte

Crostini con Mortadella, Cipolla di Tropea, Aceto Balsamico e Pistacchi di Bronte - Personal chef Roma - Cuoco a domicilio RomaSiete amanti dello street food e finger food? Amate mangiare prodotti italiani di alta qualità e vi piacerebbe unire le due cose? Ecco la ricetta che fa per voi. I Crostini con Mortadella, Cipolla di Tropea, aceto balsamico di Modena e Pistacchi di Bronte sono il viaggio del palato che state cercando. Sapori agrodolci che si sposano al meglio con i prodotti DOP nostrani.

TEMPO DI PREPARAZIONE 15 MINUTI

INGREDIENTI PER 4 CROSTINI:

  • Pizza appena sfornata
  • 12 pistacchi di Bronte interi
  • Aceto balsamico di Modena
  • 3 cipolle rosse di Tropea
  • zucchero qb
  • Una fetta intera di mortadella alta 0,5cm
  • Sale e pepe qb
  • Olio evo

PREPARAZIONE:
Pulite e tagliate a julienne la cipolla rossa di Tropea poi mettetela in un pentolino e ricoprite interamente con olio che scalderete a fuoco basso per circa 15 minuti.

Nel frattempo in un pentolino mettete 8 cucchiai di aceto balsamico di Modena e scaldatelo con un cucchiaino o due (a secondo del grado di agrodolce che preferite, quindi assaggiate per trovare il punto di dolcezza desiderato) di zucchero.
Una volta che il composta si sarà carammellato (ma non attaccato alla padella), avendo una consistenza tipo glassa, toglietela dal fuoco.

Nel frattempo tagliate a listarelle lunghe la mortadella. Una parte la cuocerete per un minuto su una griglia gia bollente. L’altra parte della mortadella invece la lasciate “cruda”.

Con un coppapasta tagliate la pizza ottenende tutti piccoli cerchi che griglierete per un minuto.
Tritate i pistacchi di Bronte con un coltello in maniera grossolana (non fate una polvere col tritatutto).
Ora non vi resta che assemblare il piatto: adagiate la pizza bianca grigliata, sopra le listarelle di cipolla rossa di Tropea che avete ben scolato dall’olio.
Mettete le listarelle di mortadella (alcune parti cotte e crude) usando la creatività.
Finiamo col mettere la glassa di aceto balsamico di Modena e pistacchi di Bronte a guarnizione.

Facile e buonissima!

Vuoi festeggiare un avvenimento importante senza stress e senza dover passare ore ed ore in cucina? Vuoi festeggiare a casa tua a Roma  avvalendoti delle doti professionali di un personal chef?   Contattaci!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Completa inserendo i numeri mancanti * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

 
 
previous next