.:: P A S S I O N E

.:: G I O I A

.:: T R A D I Z I O N E

.:: C U L T U R A

Filetti di Orata all’acqua pazza

filetti di orata acqua pazza - cuoco a domicilio roma www.ticucinoperlefesteChe dire dei filetti di orata all’acqua pazza? Una ricetta semplice da preparare ma che esprime tutto il sapore tipico del pesce mediterraneo. Un sapore pungente ma delicato: i filetti di orata all’acqua pazza è una ricetta che non può mancare nel vostro ricettario personale.

TEMPO DI PREPARAZIONE 30 MINUTI

INGREDIENTI PER 4 PORZIONI:

  • 4 filetti di orata
  • Pomodori pachino 200gr.
  • due patate medio grandi
  • 2 filetti di acciuga
  • Aceto di lamponi (o di vino)
  • Vino bianco
  • Prezzemolo
  • aglio, olio, sale, pepe e peperoncino qb
  • Capperi dissalati (15)
  • Olive nere di Gaeta (15)

PREPARAZIONE:

Pulite le orate sfilettando i filetti e togliendo la pelle. Fate soffriggere con un filo d’olio di oliva evo due spicchi di aglio, peperoncino, prezzemolo, un pizzico di sale e pepe.

Una volta insaporito, sfumiamo dapprima con l’aceto (un dito in un bicchiere) e poi col vino bianco (un dito in un bicchiere). Ora versate i capperi e le olive schiacciandoli nel sugo.

Poi mettete i pomodori tagliati a metà e le patate (che avete dapprima tagliato a pezzi di circa 2/3 cm e lasciato sbianchiere in acqua salata per 5/8 minuti; se volete potete usare lo scavino per creare delle piccole biglie).

Versiamo ora uno o due bicchieri di acqua (a secondo della grandezza dei filetti). Aspettate che il tutto torni a bollire. A questo punto potete mettere i 4 filetti in padella coprendo con il coperchio. 6 minuti da una parte e 6 minuti dall’altra.

Fate ridurre il liquido togliendo il coperchio se serve.
Alla fine della cottura assaggiate la salsa e regolate con aceto, sale e pepe se serve.

Buon appetito

   Vuoi organizzare  il compleanno a sorpresa della tua ragazza o compagna senza stress e senza dover passare ore ed ore in cucina? Vuoi festeggiare a casa tua a Roma  avvalendoti delle doti professionali di un cuoco a domicilio?   Contattaci!





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Completa inserendo i numeri mancanti * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

 
 
previous next