.:: P A S S I O N E

.:: G I O I A

.:: T R A D I Z I O N E

.:: C U L T U R A

Moscardini in Umido con Polenta Bianca

Molto semplici da preparare, i moscardini in umido sapranno dare tanta soddisfazione. La polenta bianca poi è molto delicata rispetto a quella di farina gialla e si sposa ottimamente con il gusto saporito del moscardino.

TEMPO DI PREPARAZIONE 40 MINUTI

INGREDIENTI PER LA PASTA PER 4 PERSONE:

  • 1 Kg di moscardini
  • 1 peperoncino
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 manciata di prezzemolo tritato
  • 1 spicchio di aglio
  • 500 gr di passata di pomodoro
  • Olio di oliva extravergine
  • Sale e pepe
  • 250 gr Farina di mais bramata bianca
  • 1 Lt acqua
  • 3 gr di sale
  • 6 gr di olio di oliva extravergine

PREPARAZIONE DEI MOSCARDINI
Pulite i moscardini o comprateli già puliti e scottateli in acqua bollente. ricordatevi di aggiungere anche un pò di vino rosso nell’acqua in cui scotterete i moscardini per conferirgli un bel colore rossastro e per arricciare i tentacoli.

Preparate la salsa di pomodoro elite seguendo la nostra ricetta. Alternativamente potete usare della passata di pomodoro.

Nel frattempo scaldate in una casseruola un filo di olio con uno spicchio di aglio in camicia. Aggiungete un pò di peperoncino fresco tritato e adagiate i moscardini, ben “seduti” sui loro tentacoli, precedentemente arricciati. Lasciate cuocere a fuoco medio coprendo con un coperchio. All’inizio del processo di cottura i moscardini rilasceranno del liquido insieme al loro collagene…verso la fine invece riassorbiranno parte del loro liquido. Fate insaporire, sfumate con il vino bianco e continuate la cottura per circa 30 minuti avendo l’accortezza di verificare il grado di cottura punzecchiando con uno stecchino i tentacoli all’altezza dell’attaccatura con la testa…devono essere morbidi e lo stecchino deve entrare senza difficoltà.
Verso fine cottura aggiungete la salsa di pomodoro e continuate a cuocere per altri 5 minuti.

PREPARAZIONE DELLA POLENTA
Portate a bollore l’acqua e poi aggiungete sale e olio secondo le quantità indicate. Versate la farina a pioggia e mescolate energicamente con una frusta per evitare che si formino dei grumi (se dovesse accadere usate un mixer per rompere i grumi). Cuocete a fuoco basso per 50 minuti, mescolando di tanto in tanto con la frusta, fino a quando non si formerà un composto denso e cremoso.

Per mantenere la polenta morbida, potete versare dell’acqua calda, continuando a mescolare. Se dovesse solidificare, potete trasferirla in una teglia, tagliarla a fette e grigliarla in forno.

   Vuoi organizzare  il compleanno a sorpresa della tua ragazza o compagna senza stress e senza dover passare ore ed ore in cucina? Vuoi festeggiare a casa tua a Roma  avvalendoti delle doti professionali di un cuoco a domicilio?   Contattaci!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Completa inserendo i numeri mancanti * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

 
 
previous next