.:: P A S S I O N E

.:: G I O I A

.:: T R A D I Z I O N E

.:: C U L T U R A

Spaghetti, crudità di Mazzancolle, Coriandolo, crema di Asparagi e Zucchine

spaghetti mazzancolle gamberi asparagi zucchine - cuoco a domicilioGli spaghetti, crudità di mazzancolle, marinate con kafir lime coriandolo fresco e in semi, crema di asparagi e zucchine è una ricetta gourmet che vi farà scoprire un mondo di gusti delicati, dolci e agrumati.
Un primo piatto “fusion” che unisce e sposa perfettamente la tradizione italiana con i sapori speziati della Thailandia.
Se vi piacciono i sapori agrumati del Kafir lime e del coriandolo fresco questa ricetta vi farà viaggiare con il suo gusto speziato in oriente.
Tempo di preparazione 15 minuti.

 

INGREDIENTI
(2 persone)

  • Circa 8 mazzancolle freschissime
  • Spaghetti n°5 (250 gr)
  • 1 filetto di acciuga
  • 1 zucchina romana
  • 4 asparagi
  • due dita di vino bianco
  • Sale
  • Pepe bianco e pepe nero
  • Aglio fresco tritato finemente
  • 1 Peperoncino verde fresco
  • Prezzemolo
  • Coriandolo fresco e semi di coriandolo tritati
  • 2 foglie di Kafir Lime
  • Olio extravergine di oliva

 

PREPARAZIONE:
per preparare gli spaghetti con crudità di mazzancolle ci vuole poco più del tempo della cottura della pasta, è una ricetta semplice e super… iniziamo:

Pulite la zucchina e gli asparagi sotto acqua corrente.
Fate bollire l’acqua della pasta e ponete sopra la pentola un cestello per la cottura a vapore.
Tagliate a batonette metà zucchina e a rondelle grandi la seconda parte.
Private del gambo bianco gli asparagi e successivamente tagliateli poi a metà.
Adagiate gli asparagi e le parti della zucchina che avete ottenuto sul cestello della vaporiera e lasciateli cuocere a vapore per circa 10 minuti coperti con il coperchio, mentre l’acqua bolle.
Quando saranno cotti, ma non scotti, frullate le rondelle della zucchina e i gambi degli asparagi con un filo d’olio evo, sale e pepe creando una crema!
Tagliate a piccole rondelle gli sparagi rimasti e conservate le punte come decorazione per l’impiattamento.
Condite in una boule le zucchine tagliate a batonette con un filio d’olio evo, sale e pepe.
Fate la stessa cosa per le rondelline degli asparagi e le punte.

Pulite le mazzancolle freschissime togliendo il carapace e avendo cura di togliere il filo nero sul dorso. Dividetele in due sul lato lungo, poi  battetele delicatamente tra due fogli di carta da forno. Condire con un pizzico di sale, pepe, semi tritati di coriandolo, 1 foglia di Kafir Lime e un rametto di coriandolo fresco sminuzzati finemente ed infine un filo di olio evo, mantecate delicatamente e riponendoli in frigo fino a quando li servirete.

In una pentola fate rosolare nell’olio extravergine di oliva, l’aglio ed il peperoncino fresco, precedentemente sminuzzati a coltello.
Bagnate con il vino bianco, sfumate, aggiungete il prezzemolo e la foglia di Kafir lime sminuzzati finemente e il filetto di alici.
Stufare per un minuto o due fino allo sfandamento del filetto di alici.
Cuocete in acqua salata gli spaghetti, scolare molto al dente  ed aggiungete nella padella con il condimento tenendo l’acqua della pasta per mantecare bene all’occorrenza.

Per l’impiattamento:
Siamo quasi pronti per degustare gli spaghetti, crudità di mazzancolle, marinate con kafir lime coriandolo fresco e in semi, crema di asparagi e zucchine.
Con un cucchiaio “strisciate” il fondo del piatto con la crema di asparagi e zucchine.
Sopra disponete gli spaghetti ed adagiare sopra le zucchine e batonette e le rondelline di asparagi.
Ponete il battutino di mazzancolle ai lati della pasta. Decorare con prezzemolo, pepe nero, peperoncino tritato fresco e servire.

Vuoi organizzare  il compleanno a sorpresa della tua ragazza o compagna senza stress e senza dover passare ore ed ore in cucina? Vuoi festeggiare a casa tua a Roma  avvalendoti delle doti professionali di un cuoco a domicilio?  Contattaci!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto

Completa inserendo i numeri mancanti * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

 

 
 
previous next